Porte d'ingresso > Blindate


La porta blindata riesce a soddisfare un’esigenza di sicurezza, ma senza rinunciare al design, può essere realizzata a 1 o 2 ante, con fianco luce e sopraluce.

L’estetica della porta blindata si può personalizzare grazie alla vastissima scelta dei rivestimenti. Ogni esigenza e stile abitativo trova la propria soluzione ideale nelle migliaia di proposte di colori, essenze e decorazioni della gamma Dierre: pannelli lisci, pantografati, con cornici applicate, laccati, in pregiati legni massicci verniciati all'acqua, o in alluminio bugnato. È inoltre possibile scegliere fra svariati modelli di rivestimento realizzati da maestri ebanisti e intagliatori, che modellano nelle forme più raffinate essenze pregiate come il noce, il castagno, il rovere e il ciliegio antichizzato, secondo tecniche tradizionali di taglio e intaglio.

La maniglieria dal design esclusivo è disponibile in alluminio bronzato o argentato, laccate bianche o nere, in ottone massiccio lucido, tutte le finiture sono dotate di un ulteriore sistema di protezione: un chiuditoppa interno che si alza e si abbassa infilando la chiave, impedendo agli estranei di guardare dentro casa. Inoltre è disponibile la manigliera New Creta in alluminio bronzato argentato o in ottone massiccio lucido.

La lamina parafreddo, indispensabile per una porta di sicurezza, è di serie su tutti i modelli Dierre. Protegge da aria e luce, e rientra automaticamente all'apertura della porta.

La porta blindata oltre a dare sicurezza fornisce elevati livelli di isolamento acustico e termico.

Classi di sicurezza delle porte blindate:

Classe 1: (livello più basso) è efficace contro chi utilizza solo la forza fisica per aprire la portala.

Classe 2: è invece in grado di resistere a tentativi di scasso con attrezzi semplici (cacciavite, tenaglie eccetera).

Classe 3: il test prevede anche l'uso di un piede di porco e simili.

Classe 4: è adatta a respingere uno scassinatore esperto, che può servirsi anche di seghe, accette, scalpelli e trapani portatili a batteria. Si aggiungono poi attrezzi elettrici più sofisticati come le seghe a sciabola (classe 5) e ad alta potenza (classe 6).

In base alla classe, sono richiesti tempi netti massimi di attacco da 3 a 20 minuti, mentre i tempi totali – che includono l'osservazione, la preparazione degli attrezzi, il cambio punte – vanno da 15 a 50 minuti.

Lo sapevate che...